Campania family friendly: 5 mete da non perdere con i bambiniCampania family friendly: 5 mete da non perdere con i bambini

Dove vai in vacanza?

Se vuoi un consiglio, vieni in Campania. Noi abitiamo a Napoli e, come non mai, negli ultimi due anni abbiamo esplorato la nostra regione, a caccia di gite, escursioni, attrazioni a misura di bambini e vogliamo condividere una mini guida per le tue vacanze in una Campania Family Friendly, con 5 mete da non perdere, a prova di famiglie felici.

Campania family friendly: iniziamo il viaggio in treno, da Pietrarsa

museo Petrarsa in Campania

Inizia il tuo viaggio in Campania con un vero e proprio viaggio nel tempo.

Una volta arrivato alla stazione centrale di Napoli, con un treno ad alta velocità, respira, rilassati e inizia il tuo meraviglioso viaggio in questa regione, di principi e re, mascalzoni e cuori d’oro, a bordo di un Treno storico diretto a Pietrarsa, dove c’è un meraviglioso museo delle Ferrovie dello Stato, con locomotive a vapore e vecchie littorine.

Con i bambini puoi passeggiare tra i treni, scoprire mille segreti e ammirare una vista spettacolare sul golfo di Napoli.

Devi sapere che la ferrovia NapoliPortici fu la prima linea ferroviaria costruita nella penisola italiana, nel territorio che all’epoca faceva parte del regno delle Due Sicilie.

Trovi le informazioni e i prezzi sul treno storico Pietrarsa Express e le informazioni sul Museo di Pietrarsa, a questi due link.

Campania family friendly: non perderti Napoli

ospedale delle bambole a Napoli
L’ospedale delle Bambole, Via San Biagio Dei Librai, 39

Molte famiglie vengono in Campania e non vedono Napoli, si imbarcano per le isole o vanno in Costiera Amalfitana e usano Napoli solo per l’aeroporto e la stazione.

Secondo noi è una grande errore. Napoli è una città meravigliosa, con prezzi molto bassi per dormire e mangiare.

Se sei a Napoli con i bambini devi assolutamente vedere:

  1. San Gregorio Armeno, la via dei presepi, e comprare un ricordo, così ogni Natale ti ricorderai di Napoli;
  2. Il Museo Archeologico, il Mann, che ha tante mostre interattive e a misura di bambini;
  3. Napoli sotterranea, con cunicoli e grotte a caccia dei monacelli dispettosi;
  4. Città della Scienza, il museo della scienza interattivo più grande d’Italia;
  5. L’ospedale delle Bambole, dove portare il tuo pupazzo del cuore per una visita di controllo.
citta della Scienza a Napoli
Città Della Scienza

Sono cinque tappe, tutte in centro, tutte raggiungibili a piedi o con i mezzi pubblici.

Ovviamente a Napoli c’è molto di più da vedere, dal Cristo Velato al Museo di Capodimonte, da Spaccanapoli al tesoro di San Gennaro, ma le cinque mete che ti consigliamo sono tutte a misura di bambini.

Ischia in un week-end

Ischia

E ovviamente la Campania non è solo Napoli, ma ci sono anche le isole. Capri è meravigliosa, ma tra le isole del golfo è la meno Family Friendly,

Procida è bellissima, ma la consigliamo più per una lunga vacanza al mare, se hai un week-end a disposizione devi andare a Ischia e goderti il mare e le terme, i Giardini della Mortella e le passeggiate sul monte Epomeo.

ischia

Nel nostro ultimo week-end a Ischia siamo stati al Family Hotel Spa Le Canne, a Forio d’ Ischia, ottima base di partenza, con giochi, piscina, animazione e spiaggia privata, cucina ottima e atmosfera familiare.

Un altro hotel che vi consigliamo, se viaggiate in famiglia, è il Park Hotel Terme Michelangelo, a Lacco Ameno.

E per i bambini, imperdibili le immersioni e lo snorkeling organizzati dall’associazione Nemo intorno al castello di Ischia e una giornata all’Adventure Park di Ischia, con giochi e percorso avventura, nella pineta di Fiaiano, nel comune di Barano d’Ischia.

A Ischia ti puoi rilassare e regalare ai bambini una vacanza al mare in un ambiente sicuro e protetto.

Mare, natura e cultura in Cilento

spiaggia di Marina di Camerota in Cilento
Le spiagge di Marina di Camerota

Altra meta consigliata se vuoi vivere una Campania Family Friendly è il Cilento, qui trovi mare, natura e cultura.

In Cilento puoi fare base a Palinuro, a Marina di Camerota, a  Castellabbate, dove è stato girato il film “Benvenuti al sud”. Trovi spiagge ampie, con il fondale basso e attrezzate.

Palinuro in Cilento
Il Porto di Palinuro

Da provare assolutamente un giro in barca nell’ Area Marina Protetta Costa degli Infreschi e della Masseta, con le grotte sottomarine e i campi sterminati di Poseidonia e le polle e risorgive marine di acqua dolce che affascineranno i bambini.

A Palinuro puoi dormire all’Italy Family Hotel Saline: si trova direttamente sul mare con una spiaggia privata di sabbia finissima, bagnata da uno dei mari più trasparenti d’Italia con servizio e accolgineza a misura di famiglie.

Una vacanza in Cilento non è solo una vacanza al mare perfetta, partendo da Palinuro si possono organizzare gite culturali a:

E se ancora non sei soddisfatto e cerchi altre emozioni, il Cilento ti offre anche una vacanza nella natura, con meravigliose escursioni nel Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, da programmare una visita alle Grotte di Pertosa Auletta e, se ami camminare, non puoi perderti uno dei meravigliosi trekking nel Parco.

Caserta dalla Reggia al borgo Medievale

caserta vecchia
Caserta Vecchia

E poi una zona non sempre presa in considerazione da chi viene in Campania, ma che noi amiamo moltissimo è Caserta, con due grandi poli di attrazione:

La Reggia di Caserta, la Versailles italiana, dove si può organizzare un pic-nic con i bambini nel meraviglioso parco.

Il borgo medioevale di Caserta Vecchia, con un’eventuale visita al Belvedere di San Leucio e all’antica fabbrica della seta.

Consigli per una vacanza in Campania

Piazza Plebiscito, Napoli

In questa mini guida avrai notato che mancano luoghi simbolo della Campania, come il cratere del Vesuvio o Pompei, ma entrambi sono tanto meravigliosi quanto un po’ difficoltosi da visitare con dei bambini, quindi se rimani in Campania per due settimane dedica almeno una giornata al Vesuvio e una a Pompei, ma altrimenti rimanda la visita, soprattutto se è in estate, perché entrambi sono “roventi”.

E a proposito d’estate, i mesi migliori per una vacanza in Campania con i bambini sono maggio – giugno e settembre – ottobre, mesi caldi, ma ventilati. La Campania, per il suo clima mite è anche un’ottima meta invernale.

E poi potrete mangiare la pizza più buona del mondo, i bambini ameranno tutto di questa vacanza in Campania.

Avatar
Articolo a cura di www.viaggiapiccoli.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>