In vacanza con i bambini: quali medicine portare?In vacanza con i bambini: quali medicine portare?

Una delle cose da non dimenticare mai quando si parte per le vacanze con i nostri bimbi sono le medicine. L’esperienza insegna infatti che non si deve lasciare niente al caso, perchè l’imprevisto è dietro l’angolo.

Ovviamente non possiamo viaggiare con una valigia solo per le medicine, perchè non avrebbe senso (cavolo, stiamo andando in vacanza!), ma avere una piccola farmacia a disposizione sì. Consiglio infatti di preparare una piccola pochette dove mettere le medicine da portare con voi. Nella stessa pochette mettete anche il Libretto Sanitario dei vostri bimbi, just in case 😉

I medicinali indispensabili:

Arnica – un toccasana per prevenire bernoccoli e lividi. L’arnica è un rimedio naturale per uso esterno da applicare dopo piccoli traumi sulla parte contusa, ma mai escoriata. Consiglio il gel perchè non appiccica nè unge.

Fermenti lattici – qualche fialetta di Enterogermina può salvare la vacanza a voi ed ai vostri piccoli. Si tratta di batteri che ci aiutano a stabilizzare la nostra funzionalità gastroenterica, sia in caso di stitichezza che diarrea. Se avete dei bimbi soggetti a diarrea o vomito consiglio di aggiungere anche una soluzione reidratante e sali minerali affinchè non si debilitino troppo.

Paracetamolo – o più comunemente Tachipirina, è un analgesico, antinfiammatorio e antidolorifico. Si usa per la febbre, ma anche per forti raffreddori, influenze con dolori o mal di denti. Meglio in supposta perchè più facilmente trasportabile.

Pomata all’ Apis Mellifica – si tratta di una pomata da usare in caso di irritazioni cutanee, anche provocate da allergie o dal troppo sole. Si può usare anche come dopo-puntura naturale sia per le punture di zanzare che di altri insetti.

Le attrezzature indispensabili:

Salviette disinfettanti e cerotti – in quantità abbondante. Purtroppo le ginocchia ed i gomiti si sbucciano facilmente ed un cerotto colorato può portare facilmente il buonumore, mentre le salviette disinfettanti portano anche un istantaneo benessere. Aggiungerei anche una piccola garza, che non si sa mai.

Termometro – la febbre arriva improvvisa e quando meno te lo aspetti. Dobbiamo essere sempre in grado di mantenere la temperatura del nostro piccolo sotto controllo per far sì che non diventi troppo alta. E quindi teniamo il termometro sempre a portata di mano, un po’ come i pistoleri del vecchio West con la loro fedele Colt.

Consigli finali

Questa non vuole essere una lista completa ed esaustiva, ma la base da cui partire. Infatti a questi medicinali indispensabili dobbiamo aggiungere tutte quelle medicine specifiche per l’età del nostro bimbo, per le sue specificità fisiche e patologiche. Ad esempio nella nostra pochette abbiamo la crema per l’epistassi, la soluzione fisiologica per i lavaggi nasali, il collirio e lo sciroppo per la tosse. Insomma ad ognuno la sua medicina 😀

E voi, quali medicine portate sempre con voi?

Articolo a cura di

Un commento a “In vacanza con i bambini: quali medicine portare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>