San Candido e Alta Pusteria, tutto quello che puoi fare con la neve

L’inverno è ormai alle porte, la neve sta arrivando… E tu stai sicuramente pensando: non vedo l’ora di andare in montagna e divertirmi coi miei bambini! Ci sono tantissimi posti dove ti puoi recare, ma uno in particolare offre praticamente tutto: San Candido in Alta val Pusteria.

Ti avevo già raccontato di cosa offrono queste zone durante l’estate Passeggiate in Val Pusteria e San Candido, ma ora torniamoci con la neve!

Vuoi venire con me a scoprire cosa si può fare a San Candido non appena il candido manto imbiancherà tutto?

Sciare sul Baranci e sul Monte Elmo 

In Val Pusteria non mancano le piste da sci. Che fanno parte del conosciutissimo comprensorio Dolomiti Superski,: a oltre 1200 chilometri di piste sparse praticamente in tutti i Monti Pallidi.

Sopra San Candido trovi il Monte Baranci, ideale per cominciare: c’è la scuola sci e le piste sono dolci, giuste giuste per i principianti. Quindi, se i tuoi bambini vogliono provare per la prima volta questo sport o vogliono perfezionarsi senza “aggredire” pendenze più impegnative, questo è senz’altro il luogo giusto. Senza contare che sei in centro a San Candido, quindi ci arrivi a piedi da praticamente qualsiasi hotel della splendida cittadina.

Un comprensorio decisamente più ampio è quello del Monte Elmo, più vicino al confine austriaco ma raggiungibile in meno di 10 minuti da San Candido (anche col treno, volendo). Con i suoi 24 chilometri di tracciati, è il paradiso di chi ama poter spaziare su diverse difficoltà, godendosi anche un panorama sublime sulle Dolomiti di Sesto. Anche qui trovi le scuole sci per i tuoi bambini, con tanti maestri pronti a trasferire i concetti base ma anche a istruire i più grandicelli migliorando tecnica e stile.

Slittino: un’attività veramente divertente

Non a tutti piace sciare. E allora le alternative per sfrecciare sulla neve qui a San Candido e Alta Pusteria non mancano di certo. Hai mai provato lo slittino? Sono certa che ti piacerà un mondo e altrettanto sarà per i tuoi bambini!

Qui trovi ben due piste riservate e dedicate agli amanti di questo sport. Una sul Monte Baranci, che abbiamo appena nominato per il suo comprensorio sciistico. Posso certamente dirti che il Baranci è proprio una montagna a misura di famiglie: trovi tutto quello che serve per trascorrere qualsiasi tipo di giornata sulla neve! La sua pista di slittino, lunga quasi tre chilometri, ti permetterà di scaricare un po’ di adrenalina in tutta sicurezza.

 lo slittino in val Pusteria
Lo slittino è un’attività decisamente divertente

Sono invece ben cinque i chilometri della pista da slittino sulla Croda Rossa: un tracciato super panoramico e davvero incredibile, con oltre 20 minuti di discesa. Anche questo lo puoi raggiungere direttamente con gli impianti, per cui puoi dimenticare la fatica e dedicarti completamente al divertimento.

Per entrambe le piste, puoi tranquillamente noleggiare lo slittino alla base degli impianti di risalita.

Passeggiare sulla neve tra gli stupendi panorami della Alta Pusteria

Dal momento che ti ho detto che l’offerta a San Candido e Alta Pusteria con la neve è assolutamente completa, non possono ovviamente mancare le passeggiate invernali. Su fondo battuto, quindi ideali per le famiglie con i bambini. E ovviamente super panoramiche: non dimentichiamo che qui siamo in uno dei luoghi più belli delle Dolomiti.

Regno dei Gigante Baranci

Regno del Gigante
Chi troverà gli oggetti persi da Haunold?

Il Monte Baranci non può non offrire anche un delizioso itinerario invernale.

Si tratta del Regno del gigante, una passeggiata circolare della durata di circa un’ora immersa in un bellissimo bosco. Alla ricerca degli oggetti perduti da parte di Haunold, il gigante del Baranci: occhiali, mestoli, cucchiai, addirittura la vasca da bagno… Saranno in grado i tuoi bambini di avvistare anche lui, che magari si nasconde furtivo tra gli alberi?

Val Fiscalina

Val Fiscalina con la neve
La meravigliosa Val Fiscalina

Louis Trenker la definì la valle più bella del mondo. E credo proprio che avesse ragione: questo lembo di terra che s’incunea tra le svettanti Dolomiti di Sesto, riesce a soggiogare chiunque con la sua bellezza. Il percorso conduce dal parcheggio di Piano Fiscalina sino al Rifugio Fondovalle (aperto in inverno): circa 2 chilometri immersi in un silenzio surreale, rotto solo dal rumore della neve che cade dagli alberi. Ma copritevi bene: il sole qui arriva tardi la mattina, per cui il freddo è parecchio intenso!

Valle Campo di Dentro

Rifugio Tre Scarperi
La Valle di Campo di Dentro col Monte Mattina

Un’altra valle che vale la pena di percorrere in inverno è la Campo di Dentro, il cui accesso si trova lungo la strada che da San Candido conduce a Sesto.

In inverno si riesce ad arrivare al “secondo parcheggio” e poi si inizia a percorrerla a piedi. In un paio d’ore si giunge al Rifugi Tre Scarperi, bucolicamente adagiato in uno splendido pianoro con vista sul Monte Mattina.

Qui naturalmente si può mangiare e poi si può pure noleggiare lo slittino per tornare velocissimi al parcheggio. Ma  non è una pista dedicata, per cui fai attenzione ai pedoni in transito!

Rifugio Vallandro

Rifugio Vallandro a San Candido con la neve
L’Altopiano di Prato Piazza con la Croda Rossa

L’altopiano di Prato Piazza si trova in Val di Braies e vi si accede con strada a pedaggio da Ponticello (entro le 10 del mattino, altrimenti con bus navetta). La facilissima passeggiata che collega il Rifugio Prato Piazza col Rifugio Vallandro vale la pena d’essere percorsa sia per la sua bellezza che per l’eccezionale vista sul Monte Cristallo. E ovviamente i ristori sono aperti, per potersi scaldare e ovviamente mangiare un ottimo piatto tipico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>