aromaterapia boccette

Che profumo ha la felicità? Vi siete mai fatti questa domanda? Jean-Baptiste Grenouille, protagonista del famosissimo romanzo di Patrick Süskind, “Profumo”, cerca spasmodicamente la ricetta del profumo perfetto. Ma se invertissimo la trama del romanzo e cercassimo non il profumo perfetto, ma il profumo adatto a ogni emozione o momento della vita?

In questo articolo, grazie a Sonia De Angelis, o come la conoscono tutti, Lady Flora, appassionata di Oli essenziali e aromaterapia, imprenditrice, mamma, scrittrice, vi sveliamo tutti i segreti dell’aromaterapia, per il benessere della famiglia.

Flora e l’aromaterapia al 100% bio

FLORA è un’ azienda nata nel 1989 grazie alla grandissima passione di Sonia De Angelis e di suo marito, Mario Rosario Rizzi, per gli oli essenziali puri 100% naturali e biologici estratti dalle piante.

Con pazienza, studio e amore Sonia ha creato una linea di prodotti di qualità, al 100% bio certificato, con la linea Neutro, la linea Bimbio, la linea per la cura del viso e del corpo e quella per prevenire i segni del tempo. E non si stanca mai di sperimentare e trovare nuove “frontiere” di essenze e aromi: ed ecco, per esempio, gli antichi rimedi, i prodotti apiari, i prodotti naturali balsamici e per tenere lontane le zanzare.

Sonia de angelis Flora

Qual è il potere dell’Aromaterapia?

A volte capita di sentire un odore intenso in un momento di grande serenità e bellezza, quando sentiamo nuovamente quell’odore, riproviamo anche le stesse emozioni. Succede dopo un viaggio o ricordando l’infanzia o un evento particolare. È un esempio semplice, la questione è molto più complessa, ma gli odori hanno un effetto molto potente sul corpo e sulla mente.

L’Aromaterapia, oggi è una disciplina internazionale che utilizza piante aromatiche e oli essenziali per promuovere uno stile di vita in armonia con la natura e rinforzare il nostro organismo. È una pratica olistica che agisce su processi fisici, mentali e spirituali attraverso l’uso delle sostanze aromatiche autentiche naturali. Per spiegarlo in parole semplici: si utilizza l’anima della pianta. Non a caso il termine “essenza”, in filosofia sta a significare la natura più intima e profonda di un essere. L’olio essenziale è costituito da molecole, è pur sempre materia, ma estremamente purificata e raffinata… è come un “ponte” invisibile tra il mondo materiale e la propria anima.

Gli oli essenziali agiscono sul sistema olfattivo e poi cosa succede?

Gli oli essenziali agiscono sul sistema olfattivo e limbico stimolando molte delle funzioni neurovegetative dell’organismo umano:

Memoria e ricordi
Emozioni
Affettività
Respirazione
Digestione
Sessualità
Organi e le loro funzioni

Recentissime ricerche confermano l’azione degli oli essenziali a livello del sistema nervoso, poiché influenzano l’umore e gli stati d’animo. L’odore, per così dire, ci entra nel cervello e nello spirito, riesce a toccare la mente e il cuore”

Come agiscono gli oli essenziali?

“Gli oli essenziali sono in grado di agire sul nostro organismo in diversi modi: attraverso l’olfatto, attraverso l’apparato respiratorio, attraverso la pelle, attraverso l’apparato digerente, perciò esistono prodotti per la casa, per il corpo o da ingerire”

La forza delle piante del benessere, ci consiglia una pianta per ogni stagione?

“Per l’autunno la Ravensara e il Pino mugo.
Per l’inverno l’Eucalipto, Limone e il Timo.
Per la primavera la Lavanda, Rosa e la Salvia Sclarea, per l’estate, Arancio, Geranio e Tuberosa”

Cosa vuol dire prendersi cura di sé stessi con l’Aromaterapia, come iniziare, ci dà tre consigli?

“Vuol dire iniziare un percorso di benessere per il corpo e per la mente.

Ecco i miei tre consigli per iniziare ad avvicinarsi al mondo dell’Aromaterapia:

1.Scegli l’olio essenziale che ti piace di più e inizialo a usare a piacere per profumare l’ambiente in cui vivi, la casa, l’ufficio, un angolo in cui ami rilassarti;

2. Fai un profumo tutto tuo, miscelando oli essenziali diversi, sperimenta il mondo del profumo e trova la tua formula;

3. Infine tieni sempre con te un mini-kit di oli essenziali: la Lavanda, per esempio, è una panacea che si usa per tutto anche pura sulla pelle. Può essere usata su ferite quando un bambino cade. Poi consiglio olio essenziale di Rosa di Linaloe e Sandalo per il cuore o si fa un olio per la pancia quando si è in gravidanza.
Olio essenziale di Menta per il mal di testa. Un olio di base vegetale, per esempio di Mandorla, con una boccetta di alcol fa parte del kit da tenere e utilizzare per le composizioni”.

Per tutte le mamme, avete anche una linea contro la pediculosi?

“La nostra linea contro i fastidiosi “pidocchi” si chiama “Ovopid” ed è composta da tre prodotti: fase 1, l’olio da usare con il pettinino quando ci sono i pidocchi; Fase 2, lo Shampoo che si usa come prevenzione o insieme all’olio; Fase 3, lo spry preventivo da spruzzare dietro le orecchie la mattina”.

Ci piacciono i consigli: ci suggerisce un prodotto da regalare a un uomo, a una donna, per un bambino e per la casa e perché?

“I prodotti per l’igiene intima, in genere non vengono presi in considerazione per un regalo, perché se non c’è confidenza con la persona a cui fare i regalo si fa fatica a scegliere, ma FLORA ha una linea di prodotti da 0-99 anni e quando li provano le persone rimangono entusiaste.

Io perciò consiglio un regalo inaspettato e che faccia la differenza: Intimo Uomo al Patchuli, Intimo Donna alla Malva o per le donne over 60 alla Salvia e Intimo Bimbo.

Altro regalo possibile per l’uomo un set “Buon viaggio” con miscela per la macchina oppure uno Spray Balsamico per l’ambiente se lavora in ufficio. Per la donna olio di Rosa mosqueta per il viso o crema mani alla Lavanda o al Karité.

Per i bambini uno Spray “ambiente bimbo”, un detergente multiuso, o un bagno shampoo. Per tutti e per la casa, “Aria sana spray ambiente” o un detergente multiuso per superfici”.

Chiudiamo con una domanda personale, qual è la sua essenza del cuore?

“Il mio olio essenziale e profumo preferito è il Neroli, distillato dai fiori del’Arancio amaro di Sicilia. Mi favorisce la tranquillità nelle decisioni e quando sono stanca mi tira su…!!!”

Leggi anche come conservare i ricordi dell’estate

Articolo a cura di www.viaggiapiccoli.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>