Verona a NataleVerona a Natale

Verona è una delle più belle città della nostra Italia, collocata felicemente tra lago e monti perciò per visitarla non è necessario dare la preferenza alla primavera o all’ inverno, offre molto durante tutto l’ anno! Iniziamo con qualche consiglio per il periodo natalizio che è ormai alle porte.

Potete arrivare comodamente in treno per una gita in giornata visto che la stazione è poco distante dal centro storico oppure se venite in automobile, lasciatela in uno dei tanti parcheggi e visitate la parte storica a piedi, anche perchè diversamente è impossibile.

Da fine novembre a poco prima di Natale, Piazza dei Signori, Corte Mercato Vecchio e Cortile del Tribunale, ospitano i mercatini di Natale, con un’ampia proposta di prodotti tradizionali artigianali, tante idee regalo, specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi.

In Piazza dei signori si possono trovare i prodotti tipici dei mercatini natalizi di Norimberga con le caratteristiche casette in legno del “Christkindlmarkt” (Mercatino del Bambin Gesù) che ripropongono l’atmosfera di festa della città tedesca.

I turisti, ma non solo, visitando i mercatini possono comprare i tipici addobbi di vetro, le ghirlande, l’artiginato di legno e feltro (come per esempio le tipiche pantofole e babucce), degustare il “Gluhwein” (vin brulè) e i dolci Lebkuchen e Stollen, il pane nero e le salsicce con i crauti.

Nei caratteristici Cortili del Tribunale e Mercato Vecchio, troviamo invece la tradizione veronese, sempre con bancarelle di legno che propongono prodotti tipici locali di enogastronomia, artigianato e dolci natalizi.

All’ombra della Torre dei Lamberti vi è l’opportunità per i più di visitare la casetta di Babbo Natale, davvero moto carina ed emozionante per gli occhi dei nostri piccoli che già girando in questa deliziosa atmosfera iniziano a sentirsi davvero nel paese di Babbo Natale.

Da piazza dei Signori, chiamata anche Piazza Dante in onore della bellissima statua del famoso Dante, percorriamo via Mazzini, gioia per lo shopping visto che vi si trovano i negozi più prestigiosi che ci guidano fino alla piazza più celebre di Verona.

Giungiamo infatti alla grande Piazza Brà, la cui immagine suggestiva della stella cometa che nasce dall’Arena è famosa in tutto il mondo ed è simbolo dell’ ormai trentennale manifestazione internazionale del Presepio. Meta di gite scolastiche per i bambini veronesi, da turisti non si può certo rinunciare alla mostra in un’atmosfera magica, con effetti speciali, musica e proiezioni, un vero spettacolo di centinaia di opere provenienti da tutto il mondo. Opere di collezionisti o realizzate da artigiani di alto livello artistico ma anche concesse da importanti Musei europei. Ma la piazza dell’anfiteatro romano ospita anche le tipiche bancarelle di Santa Lucia (solitamente dal 10 al 13 dicembre), tradizione a cui nessun veronese rinuncia. A questi mercatini si trovano dolci di ogni tipo, che vanno a confezionare il piatto di Santa Lucia destinato ai bambini buoni, ma non manca mai nemmeno un po’ di carbone (dolce) per sottolineare le marachelle combinate durante l’anno. Ma oltre ai dolci si possono trovare giocattoli, prodotti enogastronomici locali e ancora artigianato.

Da qualche anno piazza Brà accoglie anche una piccola pista di pattinaggio perciò i bambini saranno felicissimi di provare un giro sui pattini. La piazza è ricca di ristoranti e pizzerie dove poter mangiare comodamente se non vi fossero bastate le delizie delle bancarelle!

Da questa zona potete arrivare rapidamente anche alla stazione ferroviaria nel caso abbiate deciso di venire per una visita in giornata. Nel caso invece abbiate la possibilità di fermarvi qualche giorno non mancate di visitare i musei, tra i miei preferiti c’è il Museo di Storia Naturale, ma anche le mostre che ogni anno vengono organizzate al centro internazionale di fotografia agli Scavi Scaligeri. Verona è una città d’arte a misura di bambino di cui vi parlerò ancora sicuramente! Prima di partire per tornare a casa però, se siete venuti in auto salite fino alla terrazza del colle di Castel San Pietro e godetevi l’ impagabile panorama che abbraccia tutta la parte storica di Verona.

Articolo a cura di

Un commento a “Verona a Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>