Libri consigliati: ecco quelli per i viaggi in famigliaLibri consigliati: ecco quelli per i viaggi in famiglia

Il fruscio della pagina che gira, l’attesa di scoprire il seguito della storia, il profumo di carta stampata che invade le narici: la lettura è sempre un’esperienza totalizzante. Quando, poi, condividi questi momenti insieme ai tuoi bambini, magari con appassionanti libri di viaggi, il piacere della parola scritta diventa l’occasione perfetta per decollare verso culture lontane e destinazioni piene di colore. Ecco alcune idee, sulla migliore letteratura di viaggio per bambini.

 

1. “Il giro del mondo in 80 giorni”, il più avventuroso classico di ogni tempo.

A Jules Verne la fantasia non mancava di certo: sono suoi, infatti, alcuni dei libri che hanno tenuto col fiato sospeso, intere generazioni di lettori. Dopo una scommessa lanciata in un prestigioso club londinese, il gentiluomo Phileas Fogg e il suo maggiordomo Passepartout, partono per un avventuroso viaggio attorno al mondo, usando ogni mezzo di trasporto disponibile. Ma hanno a disposizione solo 80 giorni! Vi sono diverse edizioni del libro adatte ai bambini: una ha come protagonista il topino Geronimo Stilton.

Il giro del mondo… in pellicola.

Esistono due versioni famose tratte dal romanzo di Verne: perché non vederne almeno una con i tuoi bambini, dopo aver letto il libro? La prima è del 1956; la seconda, del 2004, ha nel cast anche il simpaticissimo Jackie Chan.

Età di lettura: dipende dall’edizione. Quella di Geronimo Stilton, a partire da 7 anni.
N. pagine: 224.

 

2. “Viaggio in Italia”, con la geografia rodariana.

Chi meglio del maestro Gianni Rodari, poteva ideare un libro per bambini, ragazzi, ma anche adulti (diciamolo!), con il quale disegnare con le parole una mappa narrata dell’Italia? Non il classico libro di viaggi, ma nemmeno un noioso tomo di geografia! Quello di Rodari è un percorso attraverso le curiosità del Bel Paese, al quale dà vita usando giocosi riferimenti visivi. Un itinerario lungo lo stivale, da vivere attraverso le parole e dal quale, magari, prendere spunto per una vacanza in famiglia.

Itinerario rodariano.

Ti sembra un’idea pazza? Allora è quella giusta! Divertiti con i tuoi bambini a ideare il vostro tour ideale attraverso l’Italia, usando il QR Code, per scaricare l’indice delle località.

Età di lettura: da 6 anni.
N. pagine: 150.

 

3. “I Bacon Brothers. Ritorno in America”: in tour oltreoceano!

Una storia buffa ed esilarante, che vede protagonisti tre porcellini pantofolai, ex musicisti di successo. Certe cose, però, possono sfuggire di mano, soprattutto nell’era di Internet. Così, quando un loro pezzo diventa virale, il manager Wolfie fa di tutto per convincerli a riunire la band e partire per un tour musicale con tappe a New York, Washington, Miami, Los Angeles! Risate assicurate e atmosfere d’altri tempi, in un’America piena di sonorità che gli autori hanno saputo ridisegnare con sagacia e tanto divertimento (per tutti!).

Un viaggio musicale.

I libri per bambini sono un modo colorato e fantasioso, per avvicinare i più piccoli alla vita vera. Alla fine del libro, puoi ascoltare con i tuoi figli alcuni brani dei “The Blues Brothers” (che hanno ispirato i simpatici maialini) e divertiti a ballare con loro per tutta casa!

Età di lettura: da 6 anni.
N. pagine: 40.

 

4. “Dov’è il mio gatto?”: caccia al pelosetto per le strade di Parigi.

Arturo è un gattino davvero birbante: anche questa mattina è scappato e, invece di restare nei dintorni di casa, se ne è andato in giro per la città. Non una città qualunque, ma Parigi, una metropoli bellissima, ma anche molto grande. Così, quando la sua padroncina Lola inizia a cercarlo, si ritrova a seguire un percorso esplorativo attraverso la città: palazzi, monumenti, negozi. Un itinerario per scoprire Parigi con gli occhi di un bambino.

I monumenti di Parigi.

Dalla narrazione alla realtà il passo è breve: dopo la lettura, puoi fare con i tuoi piccoli un tour virtuale di Parigi, mostrando loro le location del romanzo. Sarà magico scoprirle insieme.

Età di lettura: da 3 anni.
N. pagine: 32.

 

5. “Fiabe delle montagne italiane”: leggende d’alta quota.

Idalberto Fei ha dato voce alle storie di montagna tramandate oralmente, scrivendo un colorato libro di fiabe nel quale, parole e immagini, si fondono in perfetta sintonia. Non è solo lettura, ma un viaggio esperienziale tra le splendide ambientazioni delle Dolomiti, dell’Appennino Emiliano e dell’Aspromonte. In questi scenari realissimi, per questo ancora più belli, principi, streghe, fate, lupi, giganti, si muovono con estrema naturalezza, come se da sempre popolassero questi luoghi. E forse è proprio così…

A caccia di immagini.

Dolomiti, Appennino, Aspromonte: le fiabe di Idalberto Fei, sono una finestra spalancata sul bellissimo territorio italiano! Sognare ad occhi aperti attraverso le parole e le illustrazioni è stupendo, ma… perché non creare una piccola galleria di immagini reali, facendo insieme qualche ricerca sul web?

Età di lettura: da 7 anni.
N. pagine: 117.

 

6. “Tram 28”: alla scoperta di Lisbona.

Un tram storico, giallo e sferragliante, che ogni giorno porta turisti e cittadini in giro per Lisbona. Il Tram 28 è un pezzo di storia della città, che è diventato protagonista di una frizzante storia per bambini. Sul mezzo più divertente da usare per esplorare la capitale del Portogallo, regna sempre tanto buonumore, soprattutto quando alla guida c’è l’autista Amedeo!

Il mitico tram in video.

Il Tram 28 è sul serio il mito della città di Lisbona. Magari non sarà Amedeo a guidarlo nella vita di ogni giorno, ma vale la pena guardare qualche video su YuoTube con i tuoi bimbi, per vedere quel simpatico sferragliare giallo che attraversa le vie della città. Un modo simpatico di trasportare la fantasia nella realtà.

Età di lettura: da 7 anni.
N. pagine: 38.

 

7. Guide di viaggio per bambini, dai maggiori esperti del settore.

Chi meglio di Lonely Planet, può portare i bambini a fare spettacolari viaggi attorno al mondo? Ecco allora l’idea perfetta per i più piccoli: le guide di viaggio “vietate ai genitori”! Un approccio vivace e fantasioso, con alcune destinazioni famose: Roma, Parigi, Londra, New York e Barcellona. Una lettura scorrevole con storie, curiosità e misteri di ogni luogo, per un viaggio a misura di bambino.

La mappa dei viaggi.

Si può viaggiare anche da casa? Ecco la domanda che in tanti si fanno in questo periodo. Certo che si può! Anzi, usando le guide di viaggio e una mappa, i bambini possono ideare interi itinerari che rispecchiano i loro gusti, scrivendo e disegnando appunti di viaggio. Come una sorta di diario, che alterna la lettura alla ricerca online delle località, fino alla parte più creativa. Un modo diverso, vivace e diretto, di approcciarsi alla geografia.

Età di lettura: da 7 anni.
N. pagine: da 88 a 102.

 

Come ha detto la poetessa Wisława Szymborska: “Leggere libri è il gioco più bello che l’umanità abbia inventato”. Quindi buona lettura e buon gioco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>