In montagna con la pioggia: che fare?

Una vacanza in montagna è sempre un modo per rilassarsi, vivere qualche giorno nel verde e nella natura ed è una bellissima esperienza da fare con i bambini.

Purtroppo però si sa che il tempo in montagna cambia spesso e, anche in estate, non è raro trovare la pioggia.

E quindi che si fa? Niente paura, con un po’ di fantasia e qualche consiglio si può superare l’emergenza pioggia con i bimbi! Quindi ecco qualche suggerimento tratto dalla nostra esperienza.

Verificare se nelle vicinanze ci sono fattorie didattiche o anche semplici aziende agricole che normalmente non mancano mai in montagna! Di solito gli animali piacciono molto ai bambini e i questo modo potrete trascorrere qualche ora di risate bagnandovi poco. In alcuni casi potreste anche essere fortunati e assistere a vere e proprie lavorazioni artigianali, belle da condividere coi bambini.

Informatevi sui musei e le mostre in zona, lo so, non siete certo andati in montagna per stare al chiuso ma potreste scoprire piccoli musei molto interessanti che altrimenti non avreste visitato! Spesso in montagna ci sono piccoli musei dedicati al territorio, alla fauna e alla flora e visitarli con i bambini, oltre a permettervi di trascorrere qualche ora tutti insieme all’asciutto, sara’ una bella occasione per “prendere appunti” e poi cercare fiori, piante e piccoli animali nelle escursioni durante i (successivi) giorni di sole.

Non partite mai senza alcuni libri in valigia, utili per passare il tempo. E se la pioggia continua e i libri vengono letti tutti? Niente paura di solito nelle biblioteche pubbliche c’è un angolo apposta per i bimbi dove poter leggere ma anche passare qualche ora insieme tra tappeti e libri.

Rispolverate le care vecchie carte da gioco! Vi ricordate che da bambini ci giocavate sempre? Ecco se i vostri figli sono abbastanza grandi è il momento per insegnare anche a loro a farlo, potreste scoprire che giocare vi piace ancora, proprio come quando eravate bambini!

Siate indulgenti con l’utilizzo dei dispositivi elettronici, per una volta i bimbi potranno eccedere le dosi giornaliere! Ne saranno felici e di certo la giornata trascorrera’ molto piu’ velocemente nonostante la pioggia!

Cercate un bel film da vedere tutti insieme al cinema (se c’è) o alla televisione, magari uno di quei classici adatti anche ai piccoli che non rivedete da un po’! Oppure, se amate il genere, l’ultimo cartone animato che non siete riusciti a vedere a casa: potrebbe essere una gradita sorpresa anche per i bimbi!

Informatevi se lì vicino ci sono dei centri termali. Nulla è meglio di stare a mollo nell’acqua calda quando fuori piove e spesso queste strutture hanno aree specifiche per i bambini dove i vostri figli potranno divertirsi con giochi d’acqua e scivoli. In questo caso pero’ sarebbe meglio verificare prima di partire cosi’ da mettere in valigia anche i costumi da bagno per tutta la famiglia e anche qualche gioco adatto alle vasche termali (ad esempio quelli galleggianti).

Infine non disperate e pensate che, normalmente, la pioggia non dura molto in montagna e che come si dice sempre “non può piovere per sempre…” 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>