Cosa mettere nella valigia della prima vacanza con il tuo bimbo

Finalmente arriva l’estate e le prime vacanze con il tuo piccolo!
Saranno vacanze bellissime che ti ricorderai per sempre, ma è normale avere qualche preoccupazione di saper gestire la prima vacanza fuori casa. Ecco allora qualche consiglio per avere la situazione sotto controllo e non dimenticarsi di mettere in valigia le cose più importanti.

Attrezzature da neonato

Dalla culla al passeggino, dal seggiolone al fasciatoio, sono mille le cose che usiamo ogni giorno. Come fare in vacanza?

TIP – Se hai scelto di trascorrere la tua vacanza in un Italy Family hotels sappi che queste strutture sono attrezzatissime per i bimbi. Contatta l’hotel o guarda sul sito e scoprirai che hanno a disposizione degli ospiti praticamente tutto quello di cui hai bisogno. Quindi puoi partire leggerissima!

Se invece soggiorni in altre strutture, sappi che esistono negozi che noleggiano le attrezzature necessarie. Contattali prima di partire e prenota cosa ti può servire. E’ davero comodissimo partire comunque senza troppi fardelli!

Ricordati solo di mettere in valigia il biberon e il suo ciuccio preferito!

bimbo con il biberon

Vestitini e scarpine

Se la tua vacanza è al mare, riempi la valigia di vestitini leggeri, chiari e in fibre naturali. E’ fondamentale che la pelle respiri e che non prenda troppo sole diretto, soprattutto nelle ore più calde della giornata.

Per il bagno in mare puoi scegliere tra i costumi da bagno imbottiti, che sostituiscono il pannolino, o costumini leggeri.

TIP -Per evitare arrossamenti, subito dopo il bagno in mare togli il costumino al “piccolo pesciolino”, sciacqualo e fagli indossare qualcosa di asciutto.

Portati tanti ricambi perché giocando sul bagnasciuga sarà da cambiare mille volte!

Se invece scegli la vacanza in montagna ricordati che le temperature in quota possono essere molto variabili, anche nell’ambito di una stessa giornata! Attrezzati per vestirlo a strati, o come si dice in gergo “a cipolla”: magliette, maglioncini e giacca. Così non prenderà ne’ troppo caldo ne’ troppo freddo.

Se il tuo bimbo muove già i primi passi, presta un’attenzione particolare per le calzature. Prima di partire per le vacanze acquista le scarpine più adatte, sandali per il mare e scarponcini per la montagna. Non ridurti a comprarle di corsa nel luogo di villeggiatura, perché potresti non trovare le scarpe adatte… e una vacanza con le calzature sbagliate può essere davvero faticosa!

bimbo in vacanza al mare

Sole o pioggia?

Che ci sia sole o pioggia bisogna essere attrezzati per i bimbi.

E se allora vale sempre il consiglio dei pediatri di non esporre i bambini al sole nelle ore più calde, e di godere della mattina presto e del tardo pomeriggio, se  ti capita di uscire con il sole non dimenticarti un cappellino di tela per proteggere la testa. Quando scegli il cappellino prediligi quelli con una tesa ampia per proteggere gli occhi.

Non solo al mare, ma anche per la montagna procurati una ottima crema solare, specifica per i bimbi. Scegli un fattore di protezione alto (almeno 50) e controlla che sia senza OXYBENZONE o BENZOPHENONE-3, filtri chimici che potrebbero fare male al nostro organismo e danneggiano l’ambiente.

Ricordati poi una crema idratante per nutrire il viso e il corpo dopo una giornata all’aperto!

Anche se ti auguriamo che durante le tue vacanze il sole splenda sempre, non dimenticarti di mettere la giacca per la pioggia nella valigia per la vacanza. Fondamentale in montagna, da mettere nello zainetto di ogni gita, potrebbe servirti anche in una vacanza al mare.

bimbo con la pioggia

Piccole coccole

Se noi adulti amiamo le vacanze proprio perché staccano dalla routine, i bimbi potrebbero non essere a loro agio perché si sentono lontani da casa.

Per aiutarli a superare questo piccolo “trauma” metti nella valigia per la vacanza qualche “coccola”: il loro peluche preferito, così lo ritrovano nel lettino prima di andare a dormire, libricini per distrarli negli spostamenti in macchina o nelle attese al ristorante, e magari un gioco nuovo da inaugurare in vacanza!

TIP – Portati anche una lucina per la nanna, soprattutto in montagna potrebbe essere molto buio di notte e, magari il bimbo abituato a dormire con le luci della città, potrebbe sentirsi a disagio. Una lucina accesa risolve il problema!

bimbo che dorme con il peluche

Kit di Pronto Soccorso

Sperando di lasciarlo inutilizzato in valigia portati un piccolo kit di pronto soccorso. Molti family hotel hanno a disposizione un pediatra da chiamare in caso di necessità , ma comunque potrebbe essere utile avere con sè qualcosa.

Cerotti e disinfettante, un termometro e qualche medicina, quelle che usi in caso di febbre.

Se il tuo bimbo è un po’ stitico, probabilmente il cambio di clima e di abitudini alimentari peggiorerà la situazione. Metti in valigia i rimedi che ti ha suggerito il tuo pediatra di fiducia in questi casi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>