Nella vecchia fattoria… ia-ia-o. Gite per bambini nelle più belle fattorie didattiche d’ItaliaNella vecchia fattoria… ia-ia-o. Gite per bambini nelle più belle fattorie didattiche d’Italia

Quale modo migliore per festeggiare la bella stagione con i bambini se non all’aria aperta, magari alla scoperta di una delle tante fattorie didattiche del nostro Paese?

Oggi per un bambino, complice la vita concentrata tutta in città, è sempre più difficile entrare in contatto con chi produce ciò che arriva in tavola. E spesso anche i classici animali, che una volta abitavano i cortili, ormai si vedono solo in tv. Per questo sono nate le fattorie didattiche, che stanno riscuotendo sempre più successo. Fanno vivere ai bambini una giornata in campagna dove conoscere la vita degli animali, l’origine dei prodotti che consumiamo, stimolare il loro spirito critico e la loro curiosità. In questo modo impareranno anche il rispetto della natura e dell’ambiente, e un più sano modello di vita. Sono luoghi davvero magici, ve ne accorgerete, luoghi di riscoperta delle tradizioni rurali ed enogastronomiche, della memoria contadina, dove agricoltori e allevatori sono custodi di saperi e sapori autentici da conservare e tramandare. In Italia di fattorie didattiche ce ne sono oltre 2000! Noi ve ne proponiamo alcune per una gita in famiglia che sicuramente farà felici i vostri bambini, ma anche voi vi divertirete a scoprire insieme a loro tante cose nuove. Ecco alcune proposte, da nord a sud, lungo lo Stivale.

In TRENTINO

bambini fattoria frutti

Un vecchio maso ristrutturato accoglierà i vostri bimbi per vivere splendide avventure a contatto con la natura trentina. A La Fonte, un’azienda agricola circondata dai prati e boschi nella splendida Valle del Rosspach (Mezzomonte di Folgaria, TN) potete scegliere uno dei percorsi didattici per tutta la famiglia. Qui si allevano mucche, asini, capre, pecore e numerosi altri animali da cortile e potete partecipare a tantissime attività di fattoria, compreso l’orto didattico. Sarà molto bello per voi e i vostri figli e anche molto educativo perché qui si promuovono corretti stili di vita e sane abitudini alimentari e si valorizza la produzione locale, la stagionalità dei prodotti e i piatti tipici. Quante cose si fanno! Potete anche richiedere laboratori di educazione alimentare, ciclo del grano, del latte e della lana e di produzione di crema di nocciole. Crema di nocciole? Certo! La mangerete spalmata sul pane fatto in casa! E prima di ripartire potete acquistare, nel punto vendita, ortaggi, latticini, tisane, sciroppi e marmellate. Per veri golosi!

In LOMBARDIA

A La Buca (Calcio, BG) i vostri bambini saranno accolti da Ringo Pig, il maialino mascotte della fattoria didattica per una giornata di allegria assicurata. Potranno dare il fieno alle caprette, accarezzare i coniglietti, raccogliere le uova, dare le carote agli asinelli, osservare il pavone che si fa bello con la sua coda variopinta e vedere oche e anatre, cinghiali e maialini, muli e asini, ma ci sono anche bufali e montoni. Davvero sorprendete! Qui si allevano più di 20 specie di animali. Volete provare l’emozione di montare a cavallo o seguire uno dei tanti laboratori aperti a tutt? Avete mai imparato l’inglese in fattoria? O zappato un orto? Potete seguire tutto il percorso che dalla pannocchia arriva fino alla farina e poi al pane. Avete mai costruito un vero spaventapasseri? Qui potrete farlo insieme, utilizzando elementi raccolti in natura. E poi, visto che ai bimbi piace la manualità, ci si potrà divertire a colorare, tagliare e incollare gli animali della fattoria creati con l’argilla. Qui si impara anche l’arte del riciclo e si ripropongono i giochi dei nostri nonni: corse con i sacchi, tiro alla fune, balli country con costumi da veri cowboy, tuffi in una piscina di mais e tanto altro! Wow quante belle cose si fanno qui!

In TOSCANA

bambini cucina fattoria

Per conoscere tutto sulle api ma anche sul mondo contadino, potete salire sulle colline della Lunigiana e visitare l’associazione cooperativa onlus Il Pungiglione, una realtà che affonda le sue radici nella Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da Don Oreste Benzi. Fin dall’inizio della sua storia, la cooperativa, un vero e proprio villaggio, ha messo a punto proposte formative in base alle richieste e all’età dei bambini. Come fanno le api a produrre il miele? E come è fatta la loro casa? I bambini impreranno a conoscere la vita di questo insetto speciale, così importante nell’ecosistema, e a costruire un’arnia vera. Quali sono gli animali da cortile? Cosa si usa per fare il pane? A cosa servono le pannocchie che spesso vediamo ergersi dritte lungo le strade di campagna? Queste e altre curiosità potrete scoprire in uno dei tanti laboratori che vi faranno mettere, letteralmente, le “mani in pasta” per scoprire un mondo fatto di genuinità e gesti semplici.

In ROMAGNA

Organizzate una domenica alla fattoria didattica Amaltea di Montegridolfo, nell’entroterra riminese. Il nome di questa azienda biologica è un omaggio alla capra che, si dice, allattò Zeus. Nientepopodimeno! Qui si allevano ovini e caprini per la produzione di latte e formaggi, ma anche conigli, galline, oche e due asini. Le attività iniziano alle 14 e si concludono con golose degustazioni! I laboratori sono di ogni tipo e riguardano l’educazione alimentare, ambientale e la creatività. I bimbi spazieranno dalla lavorazione del formaggio all’impasto del pane o della piadina, dalla modellazione dell’argilla alla realizzazione dei giochi di una volta. Ma potranno anche partecipare alla caccia al grande tesoro nascosto nella natura, o nel bosco alla scoperta dei suoi abitanti. E a fine giornata impareranno una grande lezione: l’amore per il lavoro che unisce intimamente l’uomo alla terra. I vostri figli avranno ritrovato la libertà di muoversi liberamente in spazi quasi d’altri tempi e voi un nuovo modo per stare con loro e accompagnarli in questo bel viaggio di apprendimento.

In VENETO

bambini animali fattoria

In provincia di Vicenza i vostri bambini possono divertirsi con una delle tante attività riservate loro dal tranquillo e panoramico agriturismo Al Cucco, a San Pietro in Valdastico. Qui faranno amicizia con gli animali della fattoria, conoscendo da vicino galline, caprette (anche camosciate!), pony, asini, pecore e maiali, scoprendo veramente cosa mangiano, come vivono e cosa producono. Il momento più eccitante? La sperimentazione della mungitura a mano delle capre o l’allattamento con il biberon dei piccoli capretti. Potrete anche fare uno spuntino con salumi e formaggi che producono nel caseificio o fermarvi per un pasto con ingredienti “metro zero” e di produzione propria, come la pasta fresca fatta in casa!

Nel LAZIO

“C’era una volta” è una fattoria didattica inserita nella splendida zona naturalistica e archeologica di Ostia Antica, a due passi dal Castello di Giulio II. Se avete un bimbo piccolo potrà divertirsi a imparare a preparare la pizza o il pane. Si inizia sempre dalla conoscenza degli ingredienti per poi impastare, infornare e infine… mangiare! Partendo poi da frutta, verdura e uva, i bambini capiranno il rispettivi cicli di vita, la loro importanza nell’alimentazione e scopriranno come trasformarli in maniera artistica. I laboratori proposti sono davvero tanti e spaziano tra altre mille idee: da quello del sapone a quello delle candele, dal riciclo creativo ai mosaici, dalle colorate geometrie artistiche create con gli ortaggi ai giochi d’altri tempi costruiti con materiali naturali. E, infine, un bel giro su una carrozza d’altri tempi non ve lo toglie nessuno per gioire della campagna. Preferite una passeggiata a piedi nella tenuta Aldobrandini? Osservate e riconoscete ciò che c’è in natura per poi terminare con un goloso pic-nic!

Nelle MARCHE

fattoria didattica

Un indirizzo da annotarsi in agenda è l’agriturismo Montefiorentino (Frotino, PU): per i bimbi propongono laboratori artigianali sui manufatti dei nostri nonni per arrivare a realizzare piccoli oggetti e giocattoli. I piccoli visitatori lavoreranno il mattone portandosi a casa il laterizio cotto e ultimato con la firma. Apprenderanno anche antiche tecniche di economia domestica agricola, come la realizzazione di piccole forme di formaggio fresco con latte che loro stessi hanno prodotto dopo aver munto le mucche dell’azienda. Inoltre, avranno la possibilità di somministrare fieno e cereali agli animali della fattoria. Qui vige il metodo del “fare e sperimentare”, anche per i pargoli!

In PUGLIA

L’azienda agricola Le Fattizze è una fattoria didattica a nord di Nardò (Le) in cui vi potete avventurare in un percorso didattico multisensoriale insieme ai vostri figli, scoprendo odori e sensazioni tattili. Provate il Barefooting: un percorso dove si cammina scalzi calpestando materiali diversi che stimolano le piante dei piedi. Alla fine della camminata una torretta-osservatorio in legno vi regalerà una vista unica! Al piano inferiore, invece, potete toccare riproduzioni in ceramica dell’avifauna, come civetta, passero, falco, donnola, accompagnati dall’audio dei rispettivi versi. Ci sono anche i cubi dei sensi: spazi colorati con giochi sensoriali suddivisi in base al senso dell’olfatto, del gusto, del tatto e del suono. E che magia il laboratorio di ceramica! Vi permetterà di conoscere le tecniche di base per la preparazione di oggetti tradizionali, e pure i bimbi potranno cimentarsi nel creare manufatti con terra e acqua, osservando la modellazione durante la cottura nel fuoco. Aree relax e giardini con erbe aromatiche punteggiano l’ambiente e nel piccolo museo della civiltà contadina un educatore racconterà i gesti quotidiani di quel mondo agricolo così affascinante ma poco conosciuto.

Lascia un commento