Autunno in famiglia: gite e foliage coi bambiniAutunno in famiglia: gite e foliage coi bambini

Non è un dipinto, è un dono. Il più grande pittore è l’autunno, esso ci regala un affresco di colori che va dall’arancio al giallo, passando per il porpora, il rosso e l’oro… E non si fermano qui le sue sfumature.
E’ una magia quella che accade tra le foglie, che si staccano dai rami unendosi in girotondi e turbini di vento.
I sentieri si percorrono tra stupore e incanto osservando il foliage: la variazione delle tinte degli alberi tipica dei mesi tra settembre e novembre.
I boschi sono custodi di alti fusti che in questa stagione cambiano le loro chiome per poi lasciarle cadere foglia a foglia, fluttuanti e delicate.
Le fronde si fermano a terra, a riposare, creando morbidi tappeti che sovente attutiscono il suono degli animali selvatici, celandone il passaggio.
A volte, lo stesso manto crepita sotto l’allegro passo dei bambini, quasi che quelle foglie si svegliassero dal sonno per giocare con loro.

Dove vedere questa meraviglia?

L’Italia offre numerosi parchi e boschi dove gustare appieno questo regalo che arriva puntuale come ogni anno.
Sono tantissime le escursioni organizzate per un evento così speciale, che offre l’occasione per concedersi una splendida vacanza insieme a tutta la famiglia.
I bambini imparano, divertendosi, le motivazioni scientifiche che stanno dietro a quella che noi percepiamo come magia d’autunno: il foliage è l’ingegnoso modo che ha la natura di risparmiare energie per l’inverno, mutando colori e forme dei suoi boschi.
Camminando sui sentieri si possono scorgere i simpatici abitanti del bosco: cerbiatti, lepri, istrici, tu chi vorresti incontrare?
Acuisci l’olfatto, tocca con mano le grandi querce e gioisci dell’immensità che ti circonda.
Stando attento a non pungerti le dita con i loro ricci, puoi raccogliere delle castagne per farne fantasiosi centrotavola decorativi. Bellissimi souvenir da portare a casa come ricordo dell’esperienza appena vissuta.

La calda ospitalità d’autunno è Italy Family Hotels

Ti proponiamo tre delle mete più suggestive dove i nostri Italy Family Hotels sono pronti ad accoglierti, per ritrovarti ogni sera con i tuoi bambini, in un luogo caldo e accogliente a ripercorrere le avventure tra i boschi. A contare il vostro bottino fatto di castagne, foglie, sassi e rametti…
I più attenti e fortunati portano a casa qualche piuma d’uccello, da mettere in testa a mo’ di indiano, per saltellare qua e là nella stanza e infine legare mamma e papà in un forte abbraccio.

Il Piemonte e la sua tavolozza di colori

In Piemonte si trova l’Oasi Zegna che organizza passeggiate guidate tra i boschi di faggi e castagni e propone tre percorsi per quattro week end di ottobre. Sono occasioni speciali per muovere i primi passi in questo caleidoscopio di sfumature autunnali.

Non è la prima volta? Alla classica passeggiata preferisci avventurarti in un’esperienza più suggestiva?
Per ammirare il foliage da un punto di vista alternativo, da ottobre a novembre sali in carrozza sul Centovalli Express: un treno che ti porta in viaggio tra i colori.
Inizia dalla stazione di Vigezzina, questo lento e stravagante percorso sui vagoni tra paesaggi strabilianti.

In Piemonte trovi il Mirtillo Rosso Family Hotels, il primo Christmas hotel d’Italia. Qui è sempre Natale e ogni dettaglio è pensato per ricordare la magia del periodo più amato dalle famiglie. Il Mirtillo Rosso inoltre ha una spa a misura di bambino e l’animazione garantita fino a 12 anni.

Lombardia, sfumature d’amare

Anche in Lombardia sono vari gli appuntamenti dedicati al foliage da ottobre a novembre. Semplici escursioni da fare con i bambini alla scoperta nella riserva naturale del Sasso di Malascarpa. Ci si addentra nel bosco tra scalette e tornanti fino ad arrivare al punto in cui risiedono delle magiche creature che fuoriescono dai tronchi intagliati dallo scultore Alessandro Cortinovis. Folletti, uccelli, scoiattoli e tante altre strane figure conosciute come gli Spiriti del Bosco.

A Selvino, a poca distanza, ti aspetta l’Harmony Suite Hotel.
Con le sue camere pensate per il divertimento dei più piccoli, con i letti disposti in una vera e propria casa sull’albero l’avventura inizia prima della nanna e continua nel mondo dei sogni. Accoglienza e cortesia a disposizione delle famiglie che ricercano quel qualcosa in più.

Liguria, sentieri da gustare

Facili itinerari per tutta la famiglia sono proposti dalle Guide del Parco del Beigua, splendide passeggiate o trekking fotografici percorrendo la strada megalitica, addentrandosi nella foresta del Deiva a Sassello o attraversando la faggeta per gustare con gli occhi le tinte d’autunno.
Due punti di partenza per le tue avvincenti escursioni te le suggeriamo noi!
L’Hotel Raffy, a Diano Marina, ha fatto dell’accoglienza per famiglie il suo punto di forza. Tutti gli ambienti sono pensati per le esigenze di bambini e quelle di mamma e papà. Cucina ligure e internazionale con menù a prova di bambino completano l’offerta. Qui trovi tanto calore e uno staff preparatissimo.
Anche l’Hotel San Giuseppe a Finale Ligure
ti accoglie con il suo personale cordiale e simpatico, la cucina attenta alle intolleranze alimentari e la sua stupenda piscina aperta tutto l’anno. Tuffati subito!

Lascia un commento