Piscine per bambini: ecco le più belle!Piscine per bambini: ecco le più belle!

Quando il caldo inizia a farsi sentire, cosa c’è di meglio che stare a mollo nell’acqua di una piscina? Per fortuna ci sono strutture che hanno un occhio di riguardo alle esigenze della famiglia e, soprattutto, al piacere dei piccoli ospiti: nei nostri Italy Family Hotels sono davvero tante le piscine, una diversa dall’altra, per far divertire i vostri bambini e, perché no, anche voi genitori! E che spasso quando in acqua ci sono anche i nonni a far giocare i nipotini! Magari nelle piscine con acqua di mare o nelle vasche dedicate ai piccini.

Vi aspettano giochi d’acqua, piscine interne ed esterne, scivoli acquatici colorati, water balls e volley in acqua, idromassaggio in cui rilassarsi e rigenerarsi…

Scivoli, gonfiabili, palle trasparenti e fondi morbidi

bambini piscine scivoli

Oggi le piscine sono sempre più divertenti. Ma già l’acqua in sé è un’attrazione irresistibile per i bambini: ricorda loro i 9 mesi nella pancia della mamma ed è una straordinaria occasione di gioco e di socializzazione. E il nuoto è un ottimo sport anche per i più piccoli. Non a caso i pediatri sono sempre più concordi sul consigliare l’ingresso in piscina fin dalla più tenera età. Perfino ai neonati: teoricamente i bambini possono entrare in acqua già pochi giorni dopo la nascita, ma generalmente si inizia dal secondo o terzo mese di vita. Dai pochi mesi fino ai 5-6 anni si può, infatti, praticare un’attività che si chiama idrochinesiologia, ossia movimento in acqua. Con un operatore specializzato e il genitore più “acquatico”, il bimbo familiarizza con l’elemento e impara a considerare il nuoto un’attività naturale.

Poi, si può passare all’insegnamento dei vari stili. Prima dei 5-6 anni i piccoli non sanno ancora coordinare braccia e gambe in modo adatto a uno stile ben definito. Ma non è detto che qualcuno riesca a cavarsela anche in anticipo! Quel che è certo è che l’abitudine all’acqua ottenuta negli anni precedenti rende più facile l’apprendimento. Le attività che aumentano la confidenza sviluppano, infatti, il piacere dell’attività fisica e sono un buon avviamento allo sport. Anche se, crescendo, il piccolo non amasse le costrizioni dei corsi di nuoto, l’acqua resterebbe sempre sinonimo di piacere.

D’altronde la piscina, soprattutto d’estate, non è solo un luogo di apprendimento. Con scivoli, giochi gonfiabili, funghi d’acqua, palle colorate, è un’occasione di grande divertimento per tutti i bambini, che imparano a giocare in gruppo e godono dei vantaggi di stare all’aria aperta.

Da noi trovi le più belle piscine per bambini

bambina in piscina

Molti dei nostri Italy Family Hotels hanno splendide piscine, tra cui anche quelle riscaldate riservate ai più piccoli. E sono tanti quelli che offrono anche corsi di nuoto con trainer professionisti. Perfino tra le montagne più alte!

La carrellata delle piscine inizia a Ortisei, in Val Gardena. Qui c’è il Cavallino Banco Family Spa Grand Hotel, che è una vera eccezione alla regola. Di solito i grandi alberghi con spa e servizi all inclusive sono generalmente riservati alle coppie e ai single. Invece è il primo e unico Grand Hotel dedicato esclusivamente alle famiglie con bambini. Grandioso è anche il mondo dell’acqua: oltre 660 metri quadri di superficie suddivisa in un percorso di grandi e piccole piscine. Qui c’è anche quella di 36 metri quadri destinata ai neonati, con acqua calda alta pochi centimetri. Un luogo caldo e sicuro dove papà e mamma possono condividere con il bebè l’emozione del bagno. Grazie ai pochi centimetri i neonati possono sguazzare in quello che per loro è un ambiente familiare, che li riporta nell’avvolgente calore del liquido amniotico. Per i più grandicelli ci sono i 136 metri quadri della Laguna Familiare, dove il clima giocoso è arricchito da illustrazioni tratte dal mondo dei personaggi Disney e, vero spasso, lo scivolo a tre corsie. Pronti via, con mamma e papà è un gran divertimento scendere in velocità per atterrare sul morbido fondale realizzato per garantire il massimo della loro sicurezza. Per i più piccoli sono disponibili gratuitamente i pannolini impermeabili per il bagnetto. E, ovviamente, ci sono i corsi: per prendere confidenza con l’acqua dai 4 mesi ai 4 anni, mentre dai 4 anni in su i pargoli imparano a nuotare divertendosi.

Un grande serpente tutto colorato dà forma allo scivolo che anima la piscina temperata per i piccoli di un altro vero hotel per famiglie, il Family Resort Rainer di Sesto, in Val Pusteria. Già il nome della mascotte dell’albergo, Familix, suggerisce quanto sia un luogo pensato per le vacanze su misura di genitori e bambini. Con la Dolomit Panorama Spa, l’area wellness su 2000 metri quadri, promette un soggiorno all’insegna del relax per gli adulti, ma anche i pargoli che possono andare in sauna fino alle 13. Poi hanno libero accesso alla loro piscina, dove divertirsi con i gonfiabili e lo scivolo blu a forma di serpente. E… cosa c’è di più bello di nuotare nella piscina esterna, con acqua salata, circondati dai prati e dal panorama delle Dolomiti di Sesto?

I bambini ed i teenager hanno libero accesso all’area piscine interna anche all’Hotel Rio Stava di Tesero, in Val di Fiemme, un albergo di famiglia che accoglie le famiglie, in un regno di pace, tranquillità e benessere. Qui si possono combinare i sogni di relax dei genitori alle esigenze di divertimento dei bambini, che trovano un’area gioco di 340 metri quadri ma anche un servizio di animazione all’interno e all’esterno dell’hotel. E poi il benessere, al Rio Stava, non è un privilegio riservato ai grandi: anche i più piccoli hanno un baby wellness, nel Centro Beauty Ondina. Dove si trova la piscina baby dedicata esclusivamente ai bambini più piccoli e riscaldata alla temperatura di 35°, attrezzata con un simpatico ed emozionante fungo ad acqua e di uno scivolo colorato. In più, ci sono la piscina principale riscaldata alla temperatura di 31° e la piscina esterna riscaldata con idromassaggi.

Le piscine sono certo il fiore al’occhiello del Park Hotel Terme Michelangelo di Ischia, tempio del benessere e dello charme, con la beauty farm termale più moderna e attrezzata dell’isola. L’albergo coniuga lusso, wellness e divertimento ed è perfettamente integrato nel panorama naturale di Lacco Ameno. È un grande parco giochi per i bambini, assistiti quotidianamente da un’animazione preparata a colorare ogni minuto di allegria e creatività. Così i grandi possono rilassarsi al sole, tra un tuffo ed un bagno in una delle 5 piscine termali: 3 esterne e 2 interne. E ai piccoli è destinata una piscina di acqua dolce dove possono nuotare ma sopratutto divertirsi con scivoli acquatici, le water ball, le roller water ball, il water volley e molto altro ancora!

Sono tanti gli spassi anche all’Hotel Baltic, a un chilometro dal centro di Giulianova e immerso in una pineta che si apre sul mare. È un avamposto dell’ospitalità abruzzese, che trasforma una semplice vacanza in una festa e in un viaggio nelle tradizioni e nella natura. Con una grande piscina, offre non soltanto un’animazione a tutto divertimento ma veri e propri servizi benessere, che vanno dal massaggio infantile fino ai corsi di nuoto.

Non vi resta che scegliere dove… far guazzare nell’acqua i vostri bambini!

Lascia un commento