Veneto: l’arte di andare in vacanza

Sebbene spesso lo si associ all’idea di una regione operosa che delega la pratica turistica allo splendore dei canali e dei palazzi di Venezia e al fascino teatrale di Verona, il Veneto ha in realtà molto da offrire a chi in una vacanza cerca natura, sport e mare. Dalle Dolomiti all’Adriatico, le opportunità per trascorrere un soggiorno in luoghi incantevoli e incantati, passando dalla montagna alle spiagge, facendo tappa sul Lago di Garda, sono infinite. Le ville palladiane che disseminano la Riviera del Brenta, i borghi e le località balneari sono solo una piccola parte delle sorprese che una terra ricca di cultura e avamposto del benessere e del relax riserva ai suoi ospiti.

Cosa fare con i bambini in Veneto

Il regno del divertimento

Un concentrato di avventura e fantasia, che riunisce il meglio del mondo dei divertimenti per tutte le età. Il drago Prezzemolo ha fatto del suo meglio per concentrare a Gardaland attrazioni degne del più adrenalinico dei luna park, suggestioni del mondo del cinema e del circo e scenari che sembrano usciti dall’immaginazione di un bambino.

Acqua e Cinema

Una sola destinazione, due parchi e la promessa di emozioni infinite. Caneva world è davvero una porta sui mondi del divertimento sfrenato. Se l’Aquapark combina insieme un intreccio di scivoli e piscine per tuffarsi nel cuore della vacanza, Movieland Park è un set in cui va in scena il magico mondo di Holltwood.

Ascolta gli alberi

Nel parco pubblico di Villa Margherita, a Treviso, il Parco degli Alberi Parlanti è un passaggio segreto verso il mondo del cinema, dei cartoni animati, della scienza e della natura, che mette alla prova piccoli esploratori, cineasti in erba e giovani inventori.

Il Parco più bello d’Italia

Un Labirinto, 18 laghetti fioriti e il celebre Viale delle Rose sono solo alcuni degli spunti per immergersi nei 600mila metri quadrati del Parco Giardino Sigurtà, in un mix tra natura e storia che si è guadagnato il titolo di Parco più bello d’Italia.

Non cambiate canali…

Inutile dire che le calli, i ponti, le piazze, i canali e tutto quello che, messo insieme, dà come risultato Venezia, vale già da solo una vacanza in Veneto. Tra musei, palazzi e eventi dedicati ai bambini, la città lagunare è un congegno perfetto che mette in moto la fantasia e la curiosità dei più piccoli.

Cosa mangiare di buono in Veneto

Degli avanzi non si butta via niente

Tra i risotti e il celebre fegato alla veneziana, si insinua un piatto derivato dalla tradizione contadina, povero e allo stesso tempo ricco di storia e sapore. Originaria di Treviso, la Sopa Coada richiede una preparazione lenta, che evoca ore di chiacchiere e convivialità in cucina, ad attendere che il mix di avanzi di pane, verdure, brodo e piccione sia pronto per guadagnare il centro della tavola.