Lidi Ferraresi: vacanze d’acqua e viaggi nella natura

Sulla costa adriatica, i Lidi Ferraresi rappresentano sono l’emblema del connubio tra giornate al mare, escursioni e divertimento notturno. Inseriti nel Parco Naturale del Delta del Po, i sette comuni che ne fanno parte si sono nel tempo costruiti la fama di luoghi ideali per un turismo lontano dal chiasso ma allo stesso tempo dotati di servizi che garantiscono un rifugio dalla noia. Le Valli di Comacchio, un territorio in cui l’acqua celebra il proprio trionfo tra cortei di fenicotteri rosa, sono solo una delle opere di un museo a cielo aperto che vanta anche veri e propri monumenti, come l’abbazia di Pomposa, o curiosità toponomastiche, come le strade intrecciate di Lido delle Nazioni.

Cosa fare con i bambini sui Lidi Ferraresi

La Piccola Venezia

Con al sua fitta rete di canali, Comacchio è chiamata anche la Piccola Venezia. Aggirarsi per le sue strade d’acqua a bordo di un’imbarcazione o attraversare i ponti e i vicoli, con la chance di assistere al decollo dei fenicotteri rosa, è un’esperienza che rimane nel cuore dei bambini e riemerge nel corso della vita.

Alla scoperta del Delta del Po

In barca, a piedi o in bicicletta, il Parco Naturale del Delta del Po, è una miniera di opportunità per addentrarsi in un territorio complesso, che solletica la curiosità e stimola l’attenzione. I suoi 52mila ettari ospitano una flora e una fauna difficili da incontrare altrove.

Tutti a pesca

Per chi ha sempre conosciuto il pesce nella sua forma surgelata e inscatolata, quella di salire a bordo di una motonave e affittare una canna da pesca promette di diventare un’esperienza indimenticabile, da raccontare agli amici sui banchi di scuola.

All’arrembaggio della nave romana

Il Museo della Nave Romana, nel complesso di Palazzo Bellini a Comacchio, conserva un’imbarcazione mercantile risalente a pochi anni avanti Cristo. Guardarla da vicino equivale a percorrere in un attimo un viaggio nel tempo, con le vele spiegate al vento della fantasia.

Cosa mangiare di buono sui Lidi Ferraresi

Anguilla & Vongole

È inevitabile: la regina della tavola dei Lidi Ferraresi non può essere che l’anguilla. Alla griglia, in umido, nei risotti: Comacchio è la capitale italiana dei modi in cui il pesce d’acqua dolce può essere gustato, in un’esperienza gastronomica illuminante. Una menzione meritano però anche le vongole di Goro, ormai protagoniste di un distretto alimentare famoso in tutto il mondo.